Tel 0375 785 296 | info@clinicaltea.it

BIORIVITALIZZAZIONE

E' oggi possibile trattare l’invecchiamento medio dei tessuti mediante l'utilizzo di acido ialuronico usato per biorivitalizzare i tessuti.
Con il passare degli anni la disitradazione degli strati superficiali della pelle causa una riduzione di volume degli strati stessi e una minore attività delle molecole in esso contenute questo comporta una lenta ma progressiva perdita di elasticità, lucentezza e tonicità della cute. Tale processo di invecchiamento può essere influenzato da abitudini di vita.
La medicina estetica offre permette di trattare questi inestetismi mediante l'iniezione di acido ialuronico libero o complessi multivitaminici che stimolano la biorivitalizzazione dei tessuti.

L’acido ialuronico consente di reidratare in profondità di riattivare i i normali meccanismi di crescita e turnover della pelle, il metabolismo e la funzionalità del derma contrastando la degradazione del tessuto collagene.
La reidratazione contrasta il processo d’invecchiamento e riduce l’azione citotossica dei radicali liberi sui fibroblasti e sul tessuto connettivale dermico. Vengono effettuate tre sedute 1 ogni 15 gg per il ciclo di attacco ed è poi consigliato un richiamo 1 volta al mese anche per mantenere a lungo il trattamento con i Filler.